river college vr workshop preparatorio

River College VR: workshop propedeutico alla fase 2

Il rapporto fra cinema tradizionale e riprese a 360 e in VR è stato al centro delle due giornate di workshop preparatorio che si sono svolte lo scorso 20/21 luglio a Villa Dondi dell’Orologio (Bosco di Rubano, PD) nel contesto del progetto River College VR. All’incontro hanno preso parte alcuni degli iscritti al College, accompagnati dal responsabile delle attività Emilio Della Chiesa, e dai primi due formatori d’eccezione: Massimiliano Borghesi, sound designer, e Antonio Giacomin, creative director e producer di lavori in virtual reality.

Le due giornate si sono aperte con un momento formativo dedicato al cinema classico, alle modalità di ripresa con videocamera tradizionale e alla fotografia di scena. Attraverso una parte teorica conclusasi con dimostrazione pratica e che ha visto coinvolti in vari ruoli (operatore, tecnico delle luci, segreteria di scena, attori, ecc.) quanti erano presenti, è stato possibile realizzare due riprese (campo e controcampo) che sono state poi rielaborate e valutate assieme per meglio comprendere le dinamiche di regia di un set cinematografico.

Il secondo giorno di workshop ha avuto come oggetto la realtà virtuale e la ripresa a 360°. Antonio Giacomin, nel corso del suo intervento, ha approfondito le principali differenze fra ripresa tradizionale e a 360°, mostrando anche gli strumenti utilizzati per la seconda e facendo sperimentare ai presenti i visori di VR per la visualizzazione di questa tipologia di video. L’intervento di Giacomin è stato seguito da quello di Massimiliano Borghese che ha presentato un approfondimento legato al concetto di spatial audio e all’uso e sistemazione della strumentazione atta a realizzarlo.

Nel corso della seconda giornata sono state fatte ulteriori prove pratiche di ripresa: la scena girata il sabato è stata rifatta anche a 360° per evidenziare le differenze nei risultati e nello stile di regia necessario, così come è stato rifatto l’editing usando software specifici per i video a 360.  

Il prossimo appuntamento per il progetto River College VR è previsto per i mesi di ottobre e novembre, in sede da definirsi, con un nuovo workshop dai forti risvolti pratici.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *