Comunicati 2018

Photo 4 Kubrick_By_Candlelight_4comunicatiBanner

12th River Film Festival

Porta Portello – Padova

Domenica 24 giugno

La clinica dei misteri e la spedizione irlandese

di Stanley Kubrick

Al River quarta serata di Corti internazionali

 

Nella sua clinica Mary accoglie molti malati. Fra loro vi è la giovane Amy, che viene avvertita: di notte non deve mai allontanarsi dalla sua stanza, per non disturbare gli altri ospiti. Dolorante, Amy ignora il divieto e lascia la camera per scoprire che Mary nasconde un secreto oscuro e mortale. Un mistero che gli spettatori del River Film Festival stasera scopriranno nei 7 minuti di “Amy”, cortometraggio del regista americano Gustavo Cooper.

In riva al Piovego va infatti in scena la quarta tranche dei Corti internazionali in concorso, che oggi manda in proiezione 7 film provenienti da altrettanti Paesi (Usa, Regno Unito, Germania, Spagna, Messico, Polonia e Ungheria).

In visione anche “Kubrick by Candlelight”, affettuoso e romantico omaggio del regista David O’ Reilly a Stanley Kubrick, che nel 1973 portò in Irlanda – sul set del film “Barry Lyndon” – l’intera Armata britannica. La voce narrante è quella di Brian Cox.

 

 

Domenica 24 giugno ore 22:00

AMY Gustavo Cooper / Stati Uniti 2017 / 7 min.

KUBRICK BY CANDLELIGHT David O’Reilly / Regno Unito 2017 / 18 min.

MANIVELLE Fadi Baki / Germania 2017 / 29 min.

LOS AMANTES DE SARRIÀ Alessandro Malfatti Montaño / Spagna 2017 / 13 min.

JUAN GABRIEL IS DEAD Tavo Ruiz / Messico 2018 / 15 min.

THEATRUM MAGICUM Marcin Gizycki / Polonia 2017 / 24 min.

CUBEMAN Linda Dombrovszky / Ungheria 2017 / 18 min.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *