• RIVER FILM FESTIVAL

    Dal 28 Maggio al 10 Giugno 2016
    Padova
    10° Anniversario

    Controlla il nuovo programma!

    Programma 2016
    Portello River Film Festival

River Film Festival

Da sempre legato alla città di Padova e allo storico quartiere del Portello, il RiFF è un festival cinematografico dedicato ai cortometraggi, che si distingue ormai da dieci anni nel panorama europeo. Sono tre gli elementi che lo caratterizzano:

la location, la scalinata cinquecentesca e lo schermo galleggiante sul fiume Piovego, divenuto metafora di vita e libertà;
la gratuità della manifestazione, mantenuta sulla base del principio dell’accessibilità all’arte come diritto costituzionale;
infine la ricerca di nuovi linguaggi visivi e nuove esperienze cinematografiche da tutto il mondo.

Quest’anno, il River Film Festival festeggia il traguardo del decennale di attività. A celebrare questa ricorrenza saranno due eventi speciali fuori concorso: in apertura il film A Confession (2015) di Petros Silvestros, regista britannico due volte vincitore alla Berlinale e componente della giuria del RiFF di quest’anno; la serata di chiusura offrirà invece la proiezione di Berlin: Die Symphony Der Großstadt di Walter Ruttmann, film del 1927 che sarà musicato dal vivo dal gruppo internazionale Music for Then and Now. Questi eventi segnano il particolare rapporto di partnership che lega il RiFF alla Berlinale: è stato proprio nell’ambito del festival cinematografico di Berlino, infatti, che il River Film Festival è stato inizialmente concepito e sostenuto, così come la nuova grafica del sito Internet è stata ideata e sviluppata in uno studio berlinese.

La decima edizione del RiFF annovera una prestigiosa giuria internazionale, composta da registi, autori e produttori proveniente da Italia, Gran Bretagna, India, Georgia e Serbia. Sette le categorie in concorso: Scuole di cinema, Corti italiani, Corti internazionali, Animazione, Documentari (le opere di queste sezioni saranno visionate e valutate dalla giuria internazionale), Supercorti e 100 secondi (per queste ultime due categorie le votazione saranno riservate al pubblico). I cortometraggi in competizione sono 167, provenienti da 47 paesi da tutto il mondo. Le università di cinema che prendono parte a questo concorso sono 20, provenienti da ben 16 nazioni. Questi numeri sono indice dello spirito del River Film Festival, una manifestazione che vuole rendere omaggio all’etnicità e alle diaspore, alla multiculturalità e agli immaginari di tutto il mondo, all’arte e in modo particolare alla magia del cinema.