River Film Festival

Lo schermo galleggiante sulle acque del fiume Piovego è ormai un “marchio di fabbrica” riconosciuto e apprezzato: accompagnato da un crescente interesse fin dal primo anno, nel 2017 il River Film Festival giunge alla sua undicesima edizione con la consapevolezza e la maturità di un evento dalla forte connotazione culturale, sempre molto atteso dal pubblico. A celebrare questa ricorrenza saranno due eventi speciali fuori concorso: in apertura il film nella serata di chiusura, accanto alla cerimonia di premiazione, stiamo organizzando un evento a sorpresa.

Nonostante le difficoltà tecniche, economiche e, soprattutto, burocratiche che ogni anno deve affrontare, il River Film Festival conferma la sua continua crescita, tant’è che mai come in questa edizione può annoverare in concorso film già presenti nei festival internazionali di prestigio come Cannes, Berlino, Venezia, Toronto e San Sebastian.

Autorevole come di consueto è la giuria internazionale, composta da registi, sceneggiatori e produttori provenienti da Portogallo, Regno Unito e Italia. Sei le categorie in concorso: Scuole di cinema, Corti italiani, Corti internazionali, Animazione, Documentari e Supercorti (categoria, quest’ultima, votata solo dal pubblico).

Saranno come sempre due settimane intense e straordinarie, in cui incontreremo storie, tecniche e persone diversissime fra loro, ma unite dall’idea che il cinema possa essere una spettacolare finestra spalancata sulla multiculturalità e sugli immaginari di tutto il mondo. Soprattutto in un luogo magico qual è Porta Portello, una delle antiche vie di accesso alla città di Padova, nel cuore di un quartiere che ancora resiste all’omologazione.

Emilio Della Chiesa

Direttore artistico